Politics

Zelensky: “Nessuna ansia di parlare a Putin, ma è necessario”


Ore 16.10 – La diplomazia cerca una strada, difficile

L’Ucraina “non è ansiosa” di parlare con la Russia di Vladimir Putin, ma “deve affrontare la realtà e sarà necessario per porre fine alla guerra”. Lo ha affermato il presidente ucraino Volodymyr Zelensky, sottolineando che “ci sono cose da discutere con il presidente russo. Cosa vogliamo da questo incontro? Rivogliamo le nostre vite. Rivogliamo la vita di un Paese sovrano all’interno del proprio territorio, ma la Russia non sembra essere pronta per seri colloqui”.

Da parte sua invece Putin attacca ancora l’Occidente: «Le sanzioni contro Mosca e la Russia sono come un’aggressione»





Source hyperlink

Leave a Reply

Your email address will not be published.