Politics

Lenovo ThinkBook 13x, il notebook realizzato dagli utenti



Sembra facile ma scegliere quale notebook acquistare è assai più difficile rispetto a uno smartphone. Minori conoscenze, utilizzi ed esigenze differenti e range di prezzo fin troppo ampio possono aiutare a individuare il modello più adeguato alle proprie necessità, ma anche mandarci fuori strada fin troppo spesso. Sgombriamo subito il campo dagli equivoci, allora, perché qui parliamo di un portatile indirizzato a chi lavora e ha bisogno di un compagno di viaggio con cui passare in rassegna e velocizzare il ventaglio delle attività quotidiane. E che il il nuovo ThinkBook 13x sia indirizzato a chi opera in piccole e medie aziende lo certifica la sua parabola, perché Lenovo l’ha sviluppato partendo dalle recensioni, dalle richieste e dai feedback degli utenti che si sono affidati in precedenza ai modelli proposti dall’azienda cinese.

Maggior produttore di notebook su scala globale da oltre quattro anni, davanti a HP e Dell, la multinazionale con sede a Pechino ha portato di recente sul mercato italiano la seconda generazione della serie ThinkBook che unisce prestazioni ed eleganza grazie allo chassis in alluminio anodizzato (che sfrutta la patina di ossido artificiale per resistere all’azione degli agenti atmosferici e insidie simili) e la finitura dual tone che spicca su entrambe le versioni, Store Grey e Cloud Grey. Design a parte, le dimensioni da 29,8 x 20,9 centimetri, per uno spessore di 1,29 centimetri e un peso leggermente inferiore a 1,2 kg rende il portatile una buona scelta per chi deve infilarlo spesso in zaini e borse. Ad agevolare la produttività ci sono una serie di strumenti introdotti da Lenovo e Intel, a partire dai processori Intel Core di 11esima generazione e dalla piattaforma Intel Evo, che consente ad esempio di riattivare il portatile in meno di un secondo aprendo semplicemente il coperchio.

Dotato di una gestione termica intelligente per un raffreddamento costante anche durante le sessioni di utilizzo più lunghe, ThinkBook 13x offre alcuni accorgimenti per le riunioni online tramite AI Meeting Manager, che facilita l’incontro tra più persone, con la registrazione del parlato per identificare e risalire a clip audio specifiche, ma anche quelle con colleghi o ospiti stranieri, con la traduzione in tempo reale e i sottotitoli a video che permettono di catturare ogni espressione. Al di là della webcam standard da 720 HD con otturatore per la privacy, per il buon svolgimento di una riunione virtuale occorre un sistema audio di livello, che in questo caso fa bene il suo lavoro perché il notebook integra due speaker da 2W Harman Kardon, 4 microfoni con cancellazione del rumore e la tecnologia Dolby Atmos, che si rivelano buoni alleati anche per ascoltare musica e durante il gaming.

Utile per chi trascorre parecchie ore al giorno davanti al monitor è la bassa emissione di luce blu, con la regolazione automatica della luminosità dello schermo da 13,3 pollici in base alle condizioni di luce dell’ambiente in cui ci si trova. E restando ai servizi efficaci e vantaggiosi, ThinkBook 13x protegge le informazioni con lo Smart Power On (integrato nel pulsante di accensione), con l’autenticazione via impronte digitali che consente di sbloccare la macchina in un attimo tramite singolo tocco, mentre un chip dedicato, il Trusted Platform Module, esegue la crittografia dei dati sensibili per mantenerli al sicuro da occhi indiscreti. In ottica sicurezza, poi, c’è anche la possibilità di effettuare una scansione con un solo click, così da avere una rapida istantanea sulle condizioni in cui si trova il portatile e nell’eventualità intervenire per rimuovere malware e altri elementi inutili o dannosi.

Un altro vantaggio dei prodotti della linea ThinkBook è il Lenovo Premier Support, servizio di assistenza che velocizza la risoluzione dei problemi. Un fattore cruciale per chi con il computer lavora e non è in grado di rimediare agli eventuali malfunzionamenti. A spiegare cosa fare sono i tecnici di Lenovo, che sfruttano l’accesso diretto 24 ore al giorno, 7 giorni alla settimana, per fornire consigli lato hardware e software. Poter contare sulla disponibilità degli addetti ai lavori è parte della spesa che si deve affrontare per avere il ThinkBook 13x, in vendita a 1.669 euro nella versione con processore Intel Core i5 e 1.819 euro con processore Intel Core i7. In entrambi i casi, l’equipaggiamento prevede una batteria da 53 Wh con autonomia superiore alle 12 ore (con supporto alla ricarica wireless via Charging Mat da acquistare a parte), tastiera retroilluminata, due porte Usb-C Thunderbolt 4, il jack per cuffie e microfono e, incluso nella confezione, il mouse ThinkBook Bluetooth Silent.





Source link

Leave a Reply

Your email address will not be published.